giovedì 14 gennaio 2016

Confettura di pere, cannella e Pinot Grigio




La grandissima gioia che provo a fare delle confetture un po' diverse, unendo aromi e sapori, e come in questa confettura, abbinando spezie come la cannella ed un vino come il Pinot Grigio.
Mi sono inspirata ad una ricetta di Christine Ferber, ho seguito il suo metodo ma ho diminuito un po' la quantità di zucchero.
Il risultato é straordinario.


Ingredienti:
1 kg di pere Williams
1 mela Granny Smith
600 g di zucchero
il succo di un limone
1 stecca di cannella
250 ml di Pinot Grigio

Procedimento:
Lavate e sbucciate le pere e la mela, tagliatele a cubetti piccoli e versatele in una pentola capiente del fondo spesso (io per le marmellate uso la casseruola di rame stagnato). Aggiungete lo zucchero, la stecca di cannella, il succo di limone e mescolate. Iniziate la cottura a fuoco medio. Fate cuocere portando ad ebollizione. Ritate dal fuoco, versate in un contenitore, coprite e lasciate raffreddare, portate in frigo sino al giorno dopo.
Il secondo giorno portate a bollore nuovamente. Coprite, lasciate raffreddare e portate  in frigo sino al giorno dopo.
Il terzo giorno portate di nuovo a ebollizione, sempre a fuoco dolce e quando rompe il bollore aggiungete il Pinot e continuate a cuocere dolcemente per 30-40 minuti, schiumando se necessario.In ogni caso fate la prova del piattino per verificare la giusta consistenza. Ritirate la stecca di cannella. A questo punto, se lo desiderate potete frullarla per avere una confettura dalla consistenza omogenea, oppure lasciarla in piccoli pezzetti.
Versatela (ancora caldissima) in barattoli sterilizzati, chiudeteli e capovolgete il barattolo per creare il sottovuoto. Lasciateli capovolti fino a che si saranno raffreddati.
Ottima per accompagnare dei formaggi.


- Posted using BlogPress from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento